poker rilancio sul buio

Ed ora questo dolore ultimo è diverso nella sua esperienza.
Il tenente interessato da una sentenza di primo grado (non una condanna definitiva) per rivelazione di segreto dufficio in merito alle altrettanto note vicende legate al tema dellinquinamento del lago del Pertusillo; sentenza che comunque gli lascia, ad oggi, il casellario giudiziario pulito.Caffè, sigarette, gelati e caramelle; fatture taroccate, il parquet di casa, gli operai spacciati per autisti, le penne e le matite, lautolavaggio per la macchina di famiglia, regali e ricariche telefoniche.In estrema sintesi il marito della pm fu promosso dagli indagati della pm per i quali la pm aveva appena chiesto larchiviazione.Progetti che hanno negato le specificità, le vocazioni, le vere eccellenze della nostra terra, progetti estranei alla cultura del Sud che non hanno tenuto conto della ricchezza dei territori, delle bellezze naturalistiche, delle sue comunità che conservano straordinarie testimonianze della loro cultura arcaica, dei giacimenti.Dagli scontrini alle liste ricusate, dal rinnovamente che caccia il vecchio dalla porta e lo fa rientrare dalla finestra.Il punto è che, in Basilicata, il petrolio ha invaso la vita, la"dianità, la tradizione, la sopravvivenza dei cittadini.
Dopo il coach Graham ne ho avuto un altro, il coach Setliff, che mi ha insegnato moltissime cose sul potere dellentusiasmo.




La matematica non dà tregua, né sul fronte della scuola, né sugli altri fronti.Una sensazione unica, indescrivibile, che sembra quasi reciderti il fiato, in una strana e piacevole asfissia.La Gelmini ha spiegato che esistono bravi professori sia al Nord che al Sud, ma che «il Sud ha oggi un deficit strutturale e di progettualità che non è certo imputabile al corpo docente».Spesso i più le immaginano e di fatto non le vedono.Chi si traveste da prete e chi da monaca, chi da gendarme e chi da benestante, da grasso e gaudioso a puerpera seminuda.Alcuni hanno fatto pure causa alla Total ma, l'hanno persa".Gli dico: «Iniziamo da qui: credi che sia una buona idea?» Lui risponde: «Se vuoi sapere se secondo me è una buona idea, posso soltanto dirti che non ne so molto.Ce l'hai tutta in testa.C'erano i suoi Amici e la sua gente.Possiamo soltanto decidere in che modo reagiremo alla situazione.E cosí, sala slot machine 98 non cé da meravigliarsi se il ministro Tremonti ha detto che bisognerá rivedere le leggi sulla sicurezza nel lavoro, spiegando che una certa quantità di diritti e regole è un lusso che non ci possiamo più permettere.
La Cgia di Mestre ha elaborato una tabella con due ipotesi, entrambe finalizzate a sostituire gli attuali trasferimenti erariali che i Comuni italiani ricevono poke navi dallo Stato con la compartecipazione dellI re (lex Irpef) all8,3 per cento, oppure con la compartecipazione dellIva al 9,8 per cento.
Sei alla ricerca del contato col pavimento che speri di trovare fresco nell'ennesima mattina di un caldissimo agosto.